1 1

Gli ex con cui non si dovrebbe continuare a vivere dopo essersi lasciati

La convivenza dopo la separazione non è una strada che tutte le coppie possono intraprendere, soprattutto perché ci sono uomini da cui è meglio stare alla larga...

Ci sono uomini che è decisamente meglio lasciarsi alle spalle dopo una convivenza. Non importa quanto siano stati importanti per voi e voi per loro, perché si tratta di uomini tossici che rovineranno la vostra vita da single così come hanno già fatto con l'idillio di coppia. Ma quali sono gli ex dai quali tenersi alla larga? Quali sono gli uomini che, pena la nostra salute mentale, non dobbiamo ritrovarci in casa dopo aver rotto? Ve li presentiamo uno ad uno con dei brevi (ma efficaci!) identikit

LEGGI ANCHE: I VANTAGGI DELLA CONVIVENZA CON L'EX

IL MANIPOLATORE - Alla fine è sempre lui a decidere cosa si fa e come dovete sentirvi. Quando prendete una decisione se poi ci ripensate bene vi accorgete che è stato lui a spingervi in una certa direzione e applica i suoi metodi persuasivo - manipolatori ogni volta che può. Se lo lascerete vivere in casa vostra capace che sarà lui a scegliere il vostro prossimo fidanzato: brutto, con l'asma e una passione per le bocce.

IL GELOSO - E' evidente a tutte le donne perché non si possa vivere con un ex geloso, vero? Non vi lascerà scampo, frugherà fra le vostre cose, vi spierà e c'è una forte possibilità che mandi a pallino tutte le vostre storie future, terrorizzando i vostri poveri pretendenti.

L'EGOCENTRICO - Lui solo è importante e non si curerà mai delle vostre esigenze. Penserà di poter continuare ad imporvi tutto ciò che non vi andava giù quando ancora eravate innamorati, con la differenza che non sentendosi più in dovere finirà per non chiedervi più nemmeno : "come stai?"

IL FERITO - Lo avete lasciato voi e lui è a pezzi. Un uomo così bisogna lasciarlo andare per pura misericordia, perché non passi tutta la sua vita fra letto e divano, divano e letto miagolando sconsolato perché voi ora avete un altro

IL METICOLOSO - E' la versione realistica di Furio di Carlo Verdone e ora che non state più insieme  è anche peggio. Attacca etichette con il suo nome su tutto ciò che compra. Conta con precisione assoluta quanti biscotti avete preso dalla sua riserva personale, tiene il bilancio di casa con la rigidità di una stecca di legno ed è sempre pronto a cogliervi in fallo