1 5

Come trovare un nuovo amore dopo il divorzio

Scopriamo come riusciamo a trovare un nuovo amore dopo il divorzio. Gli uomini migliori da incontrare dopo aver firmato la separazione

COME TROVARE NUOVO AMORE DOPO DIVORZIO - Dopo un divorzio non è facile ricostruirsi una vita sentimentale. Cerchiamo di scoprire insieme quali sono gli uomini più adatti per costruire una relazione dopo il divorzio. E magari con un po' di attenzione riusciremo a trovare un compagno con una famiglia poco invadente.

LEGGI ANCHE: 5 errori che le donne non dovrebbero fare dopo il divorzio

 

Lo straniero - Tutto il mondo è paese, ma all’estero certe atroci dinamiche familiari sono, se non altro, più rare. Difficile trovare uno straniero che rivendica il pranzo di famiglia ogni domenica (fino alle sei).

L’orfano - Ne abbiamo già parlato: chi ha perso entrambi i genitori surclassa senza appello eventuali concorrenti più aitanti, intelligenti, brillanti o milionari che dir si voglia. Attenzione però a eventuali fratelli e sorelle: l’ideale sarebbe un trovatello senza nome rinvenuto in una cesta in mezzo al bosco e allevato nella casa di Pony.

LEGGI ANCHE: 7 bugie sul divorzio a cui non dobbiamo credere

L’espatriato - Se siamo noi a vivere all’estero, si può puntare per l’uomo che i parenti li ha, ma lontanissimo. Resta una soluzione discreta, ma pur sempre un piano B: primo perché il vero parente rompicazzo riesce ad operare anche a distanza; secondo perché il mammone inside rimane tale anche all’estero, anzi, proprio perché mammina e paparino non lo vedono mai, ferie, vacanze e permessi sono blindati, e dedicati esclusivamente a loro.

Il diseredato - Altro partito appetibile, anche se non al pari dell’orfano-trovatello, è colui che ha alle spalle una sanguinosa guerra familiare, da cui è uscito perdente, o vincente, a seconda dei punti di vista: se non ha più contatti con la sua famiglia d’origine da almeno 10 anni, val la pena farci un pensierino.

L’ultimo di 10 figli - In mancanza di orfani o prestanti australiani trasferiti in Italia senza famiglia a seguito, altro esemplare valido è l’ultimo di una famiglia numerosissima. Per quanto i suoi genitori possano essere molesti, hanno potuto sfogarsi per bene con tutti i suoi predecessori, e probabilmente hanno almeno una mezza dozzina di nipoti di cui occuparsi prima di far caso ai nostri.