gpt
gpt
gpt
1 5

Una relazione nata in chat può diventare reale?

Il fascino di una relazione in chat è la facilità con la quale si può interagire con l'altro, ma c'è speranza che questa diventi una storia vera?

Relazione nata in chat può diventare reale?

Gentilissima Dottoressa, ecco che mi ritrovo dopo un divorzio a flirtare via chat con un uomo che so già essere sposato, non avrei mai pensato di poterlo fare e non so come gestire la cosa, io per prima sono stata tradita dal mio ex, non riesco a capire cosa mi passi per la testa e cosa posso fare…che mi consiglia?

Tradimento online e addebito di separazione

Salve. Spesso l’attività di chattare, se finalizzata a sé stessa e non trasformata in una relazione reale con la persona, nasconde per lo più il bisogno momentaneo e transitorio di colmare un vuoto affettivo attraverso lo scambio di esperienze significative e la ricerca di un confronto immediato, che non per forza porterà ad altri risvolti. Se invece sentisse il reale bisogno di conoscere la persona per portare avanti la relazione, sarebbe allora utile approfondire e  interrogarsi sul perché scegliere di intraprenderla proprio con un uomo  sposato e se questo non nasconda un significato più profondo, come un bisogno di riscatto, o altri tipi di vissuti inconsci. Saluti