gpt
gpt
gpt
1 5

Nonni: cosa fare se i figli non lasciano vedere i nipoti

/pictures/2015/10/12/nonni-cosa-fare-se-i-figli-non-lasciano-vedere-i-nipoti-3464979409[3817]x[1591]780x325.jpeg

Cosa possono fare i nonni se si vedono negare il diritto di visita nei confronti dei nipoti da parte dei figli

Nonni: cosa fare se i figli non lasciano vedere i nipoti

Buonasera. Sono in una brutta situazione a causa non di una, ma delle due donne di mio figlio. Prima donna, convivente: se n è andata lasciando due bimbi piccoli.....risolto con affidamento condiviso ma i bimbi in casa con il papà. Vivevamo nella stessa casa e per due anni siamo stati nipoti e nonni una cosa sola. Mio figlio si è messo con un altra donnna......non mi esprimo! Ha fatto tanto , con messaggi continui, parole, critiche soprattutto nei miei confronti, dicendo a mio figlio che era un mammone, ecc ecc fino ad arrivare a dire, a questo punto anche sostenuta da lui, che non sarei educativa perché PENSA che potrei parlare male di lui e di lei con i bambini.

Ma se non ho mai detto niente nemmeno sulla madre, che li ha abbandonati! E lui lo sa bene. Per farla breve: è andato a stare da lei con i bambini ( non mi paga nemmeno più la sua parte di mutuo di cui è cofirmatario con l altro figlio) ed è da maggio che non lu porta più, anzi ha proibito alla madre, quando li ha, di portarli a casa da noi! Per cui non vediamo più i bambini perché lui, mio figlio e quella con la quale vive non vogliono. Ditemi voi cosa, mio marito ed io, che adoriamo i nostri nipoti, ricambiati, possiamo fare. Facciamo fatica anche a telefonare perché i bimbi, di 5 e 7 anni dicono che vogliono venire da noi! Situazione di m.... Grazie Saluti

Diritto visita nonni

Cara signora,

leggo nelle sue parole un profondo dolore per l’impossibilità di frequentare i suo nipoti come lei e suo marito vorreste e ovviamente me ne dispiaccio.
Del resto, lo stesso nostro legislatore ha riconosciuto l’importanza che i nonni rivestono nello sviluppo psico-fisico dei bambini, prevedendo all’art. 317 bis c.c. che “Gli ascendenti hanno diritto di mantenere rapporti significativi con i nipoti minorenni. L’ascendente al quale è impedito l’esercizio di tale diritto può ricorrere al giudice del luogo di residenza abituale del minore affinché siano adottati i provvedimenti più idonei nell’esclusivo interesse del minore”.
A livello comunitario, poi, un vero e proprio diritto di visita dei nonni ai bambini è stato sancito dalla sentenza del 20.01.2015, con la quale la Corte Europea dei Diritti dell’Uomo ha affermato che il rapporto esistente tra nonni e nipoti rappresenta uno dei legami familiari tutelati dalla Carta Europea dei Diritti dell’Uomo tanto che ogni Stato è chiamato a predisporre tutte le misure necessarie per tutelare il benessere del minore e favorire il percorso di avvicinamento con gli ascendenti, dovendosi ritenere equiparabile il rapporto tra gli stessi a quello esistente tra i figli e genitori.
Ne consegue che, in caso di separazione della coppia, i genitori degli ex coniugi avrebbero, dunque, il diritto ineliminabile di incontrare i nipoti, senza ostacoli di sorta, qualora ciò non fosse produttivo di un pregiudizio per i piccoli.
E’ pertanto, auspicabile che le Autorità interne predispongano tutte le misure necessarie per tutelare il benessere del minore e favorire così il percorso di conciliazione con i nonni.


Avv. Francesca Maria Croci